Comune di Prato

Protezione Civile Comune di Prato

Nuova pianificazione

La cartografia

La cartografia allegata alla Pianificazione di Protezione Civile comunale rappresenta in insieme di allegati grafici assolutamente determinanti per una immediata comprensione sia degli "scenari di rischio" sia per le dinamiche operative.

Allegate alla Pianificazione - adottata dal Consiglio Comunale di Prato lo scorso 26 luglio con delibera n. 60 (pubblicata all'Albo Pretorio del Comune il 31/7/2018) e che verrà approvato definitivamente non appena trascorso il periodo in cui la cittadinanza potrà presentare osservazioni (vedi in proposito specifica sezione del web) - sono presenti 18 tavole, ovviamente tutte riferite al territorio comunale di Prato e ciascuna evidenziante aspetti specifici connessi a scenari o a localizzazioni di strutture "sensibili" ai fini di Protezione Civile.

Di seguito saranno dettagliate tutte le 18 tavole grafiche facenti parte dell'allegato "1" alla Pianificazione comunale di Prato.

 

Tavola "A" - Inquadramento territoriale

Questa tavola grafica ha il preciso scopo di mostrare quali siano le caratteristiche morfologiche dell'intero territorio del nostro Comune e di inquadrare lo stesso all'interno di una più ampia zona areale.
La tavola "A" è stata elaborata a cura del Servizio S.I.T. (Sistema Informativo Territoriale) del Comune di Prato su dati 2018.

 

Tavola "B.1" e "B.2" - Carta geologica

Questa tipologia di cartografia risulta suddivisa in due tavole: la Tavola "B.1" relativa alla parte Nord del territorio comunale e la Tavola "B.2" relativa alla parte sud.
Le due tavole evidenziano le diverse conformazioni geologiche dell'intero territorio del Comune di Prato.
Le due Tavole sono state elaborate dal Servizio S.I.T. del Comune di Prato sulla base dei dati rilevati dal "quadro conoscitivo" del piano strutturale del Comune di Prato attualmente vigente redatto dal Servizio "Urbanistica".

Tavola "C.1" e "C.2" - Carta geologica

Questa tipologia di cartografia risulta suddivisa in due tavole: la Tavola "C.1" relativa alla parte Nord del territorio comunale e la Tavola "C.2" relativa alla parte sud. 
Le due tavole evidenziano le diverse dinamiche dei versanti, dello scorrimento delle acque superficiali e le diverse forme di accumulo dell'intero territorio del Comune di Prato.
Le due Tavole sono state elaborate dal Servizio S.I.T. del Comune di Prato sulla base dei dati rilevati dal "quadro conoscitivo" del piano strutturale del Comune di Prato attualmente vigente redatto dal Servizio "Urbanistica".

Tavola "D.1" e "D.2" - Carta della copertura e uso del suolo

Questa tipologia di cartografia risulta suddivisa in due tavole: la Tavola "D.1" relativa alla parte Nord del territorio comunale e la Tavola "D.2" relativa alla parte sud.
Le due tavole evidenziano il diverso uso del suolo nelle varie zone dell'intero territorio comunale di Prato individuando altresì le aree a destinazione specifica.
Le due Tavole sono state elaborate dal Servizio S.I.T. del Comune di Prato sulla base dei dati rilevati dal "quadro conoscitivo" del piano strutturale del Comune di Prato attualmente vigente redatto dal Servizio "Urbanistica".

Tavola "E.1" e "E.2" - Carta della copertura e uso del suolo

Questa tipologia di cartografia risulta suddivisa in due tavole: la Tavola "E.1" relativa alla parte Nord del territorio comunale e la Tavola "E.2" relativa alla parte sud.
Le due tavole sono estrapolate dagli elaborati che sono stati redatti - su incarico del Comune di Prato - dalla D.R.E.A.M. Italia (Mannori & Burchierri geologi associati) depositato nell'aottobre del 2015 e validato dal Servizio Simico dalla Regione Toscana.
Le tavole riportano gli esiti dello studio di microzonazione sismica di "I" livello effettuata dal Comune di Prato ed evidenziano le diverse "zone" - su base sismica - individuate sull'intero territorio del Comune di Prato.

Tavola "F" - Carta del rischio idraulico

Questa cartografia evidenzia le diverse aree del territorio comunale di Prato definite a diverso indice di rischio alluvionale redatta sulla base del nuovo P.G.R.A. (Piano Gestione Rischio Alluvioni).
Il P.G.R.A. del distretto idrografico dell'Appennino settentrionale è stato approvato in via definitiva con deliberazione n. 235 del 3 marzo 2016 del Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino del Fiume Arno che, come da legge, è appunto l'autorità competente per la definizione di scenari di rischio a proposito di tale tematica.
La tavola riporta inoltre la suddivisione areale delle zone a classificazione "P2" del P.G.R.A. e a classificazione "P3" individuate nel Comune di Prato.
Nella cartografia infine sono riportati anche i dati relativi alle persone residenti (al mese di luglio 2018) all'interno delle diverse aree "P2" e "P3".
La tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile"

Tavola "G" - Carta del rischio idrogeologico e frane

Si ritiene essenziale specificare che, alla data di adozione della Pianificazione di Protezione Civile del Comune di Prato (D.C.C. n_____ del _______) il P.A.I.  (Piano di Assetto Idogeologico) dell' AUtorità di Bacino del Fiume Arno mantiene integralmente  i propri contenuti e le proprie norme d’uso per quanto riguarda la pericolosità da processi geomorfologici di versante e da frana nel territorio del bacino dell’Arno (quindi anche per l'intero territorio del Comune di Prato).
Tale specifica è essenziale alla luce della nuova definizione del P.G.R.A. (Piano di Gestione del Rischio Alluvioni) sopra descritto il quale, ad oggi, non ha alcun riferimento alle problematiche connesse agli scenari relativi al rischio idrogeologico-frane.
Questa cartografia evidenzia le diverse aree del territorio comunale di Prato definite a diverso indice di rischio "idrogeologico-frane" redatta sulla base del P.A.I. da parte dell'Autorità di Bacino del Fiume Arno che, come da legge, è appunto l'autorità competente per la definizione di scenari di rischio a proposito di tale tematica.
La tavola riporta inoltre la suddivisione areale delle zone a classificazione "PF3" (Pericolosità di frana elevata) e a classificazione "PF4" (Pericolosità di frana molto elevata). individuate nel Comune di Prato.
Nella cartografia infine sono riportati anche i dati relativi alle persone residenti (al mese di luglio 2018) all'interno delle diverse aree "PF3" e "PF4".
La tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile"

Tavola "H" - Carta del rischio industriale-chimico

Questa cartografia evidenzia in modo dettagliato l'individuazione delle diverse aree concentriche definite "aree di richio" relative alla Pianificazione di Emergenza Esterna della Società Toscochimica SpA.
Tale ditta infatti (presente sul territorio del Comune di Prato) è classificata a "rischio Seveso": per le caratterischie dei prodotti che la stessa detiene (anche se non a fini industriali ne' di manipolazione ma solo di stoccaggio momentaneo) la medesima è soggetta alle disposizioni di segnalazione ed autorizzazione all'esercizio definite dalla normativa in materia (D.Lgs. 105/2015 c.d. "Seveso Ter") e, quindi, assoggettata alla redazione di specifico P.E.E. (Piano di emergenza Esterno) redatto e validato dalla Prefettura di Prato.
Questa cartografia è estrapolata dalla Pianificazione attualmente vigente e evidenzia appunto le tre aree di rischio (area "rossa", area "arancione" e "area "gialla") individuate in caso di incidente rilevanete connesso alla società in oggetto.
Questa tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile".

Tavola "I" - Carta delle aree di Protezione Civile - "Attesa", "Ricovero" e "Ammassamento"

Questa cartografia evidenzia la localizzazione territoriale delle diverse aree di protezione civile individuate nel corso dell'attento studio e redazione della Pianificazione da parte dell'U.O.C. Protezioen Civile del Comune di Prato.
Le predette aree (di "attesa" - di tipo puntuale indicate con colore verde -, di "ricovero" - di tipo areale indicate con colore rosso -, di "ammassamento soccorritori" - di tipo areale individuate con colore giallo) sono state attentamente analizzate e verificate corrispondenti ai dettami delle linee guida in proposito emanate dal Dipartimento della Protezione Civile.
E' opportuno leggere tale cartografia associandola ad una attenta lettura dell'allegato "002" alla Pianificazione di Protezione Civile che riporta tutte le schede dettagliate per ogni singola area individuata e qui riportata geograficamente.
Questa tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile".

Tavola "L" - Carta degli edifici scolastici

Questa cartografia evidenzia in modo assolutamente capillare e dettagliato, la localizzazione di tutti gli edifici scolastici (pubblici e privati) presenti sull'intero territorio comunale.
Gli edifici qui riportati sono suddivisi in base alle specifiche tipologie (asili nido, scuole materne, istituiti di I e II grado ecc.) e evidenziati con colori diversi.
Questa tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile" sulla base di dati (rif. anno 2018) resi disponibili dal Servizio "Pubblica Istruzione" del Comune di Prato.

Tavola "N" - Carta di sintesi complessiva

Questa cartografia sono riportati:

tutte le aree di Protezione Civile (attesa, ricovero e ammassamento) - vedi Tavola "I" -
tutte le sedi e le localizzazioni delle diverse strutture operative facenti parte del Sistema di Protezione Civile del Comune di Prato Istituzionali e del Volontariato) - vedi Tavola "M" -
tutti gli edifici scolasctici del territorio comunale - vedi Tavola "L" -
il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) e la sede "secondaria" dello stesso individuata all'interno della Pianificazione e fruibile in caso di inutilizzazbilità della sede principale

Tutte le localizzazioni sopra indicate insistono, in questa tavola, su delle "coperture di fondo" che riportano il frazionamento areale di cui al "richio idraulico" (da P.G.R.A. - vedi Tavola "F") e di cui al "rischio idrogeologico-frane" (da P.A.I. - vedi Tavola "G").
Questa cartografia assume una rilevanza essenziale in considerazione della estrema praticità di utilizzo in caso di necessità conseguente a particolari attivazioni emergenzilai.
Detta Tavola cartografica è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile"

Tavola "M" - Carta dellestrutture operativee delle Associazioni di Volontariato di Protezioen Civile

Questa cartografia riporta dettagliatamente la localizzazione di tutte le sedi delle diverse Componenti del Sistema di Protezione Civile sia a carattere istituzionale (Prefettura, Corpo dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, della Polizia di Stato ecc.) sia del Volontariato di Protezione Civile (localizzazione di tutte le Associazioni afferenti al Sistema cittadino).
Inoltre in questa tavola è evidenziata l'esatta localizzazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) e della connessa Sala Operativa nonchè del C.o:c: "alternativo" cioè della struttura che nella Pianificazione è dettagliatamente individuata da utilizzarsi ed allestirsi in caso di inagibilità della sede primaria di C.O.C..
Questa tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile"

Tavole "O" e "P" - Carta dei percorsi per raggiungere il C.O.C. - da svicoli autostradali "A/11" di Prato est e Prato Ovest

L'autostrada "A/11" - Firenze/Mare - rappresenta l'unica tratta autostradale esistente sull'intero territorio del Comune di Prato. Tale tratta ha, a Prato, due accessi/uscite denominate appunto "Prato Est" e "Prato Ovest".
Tali cartografie evidenziano, con attenata nalisi dei flussi viari definiti dagli esistenti divieti, i percorsi più brevi e lineari al fine di raggiungere la sede del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per chi dovesse giungervi proveniendo da uno dei due svincoli autostradali sopra indicati.
Questa tavola è stata elaborata dal Servizio S.I.T. (Servizio Informativo Territoriale) del Comune di Prato e dall' U.O.C. "Protezione Civile"

 

Allegati e documenti

 

001 A Inquadramento generale (12.04 MB) File con estensione pdf

001 B.1  Carta geologica - Prato Nord (17.04 MB) File con estensione pdf

001 B.2 Carta geologica Prato Sud (17.82 MB) File con estensione pdf

001 C.1 Carta geomorfologica Prato Nord (10.94 MB) File con estensione pdf

001 C.2 Carta geomorfologica Prato Sud (13.57 MB) File con estensione pdf

001 D.1 Carta copertura e uso del suolo Prato Nord (14.09 MB) File con estensione pdf

001 D.2 Carta copertura e uso del suolo Prato Sud (13.2 MB) File con estensione pdf

001 E.1 Carta microzone omogenee prospettiva sismica Prato Nord (40.59 MB) File con estensione pdf

001 E. 2  Carta microzone prospettiva sismica Prato Sud (32.53 MB) File con estensione pdf

001 F. Carta rischio idraulico (4.67 MB) File con estensione pdf

001 G Carta rischio idrogeologico - frane (3.88 MB) File con estensione pdf

001 H Carta rischio chimico - industriale (4 MB) File con estensione pdf

001 I Carta delle aree di emergenza: attesa, ricovero e ammassamento (1.69 MB) File con estensione pdf

001 L Carta degli edifici scolastici (2.53 MB) File con estensione pdf

001 M Carta delle strutture operative e delle associazioni di Protezione Civile (1.7 MB) File con estensione pdf

001 N Carta di sintesi complessiva (3.06 MB) File con estensione pdf

001 O Carta percorsi per il C.O.C. Prato Est/A11 (1.31 MB) File con estensione pdf

001 P Carta percorsi per il C.O.C. Prato Ovest/A11 (1.24 MB) File con estensione pdf

 


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
venerdì 26 ottobre 2018

- Inizio della pagina -
Il progetto Protezione Civile del Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it